×

Estetica del viso



iniezioni di botulina (botox) contro le rughe d'espressione

Botulina (Botox) contro le rughe d'espressione

Botox (botulino) è un trattamento non chirurgico anti-aging di medicina estetica per distendere le rughe di espressione.
Il trattamento è sicuro e veloce, il paziente può tornare subito alle sue attività di ogni giorno. Questa sostanza viene utilizzata anche per contrastare l’ eccessiva sudorazione. Botox agisce sulle rughe d’espressione eliminando per un periodo da 3-6 mesi la causa principale delle rughe. La pelle dopo il trattamento diventa luminosa con diminuite increspature, che mostrano i segni della età.
I migliori risultati che si ottengono al livello di distretto superiore del viso, sulla fronte, sulle rughe verticali che si formano tra le sopracciglia come anche su quelle perioculari (rughe a zampa di gallina). I risultati del trattamento hanno una durata in genere da 3-6 mesi. Dopo di questo, il trattamento va ripetuto. Generalmente, dopo diverse sedute, l’effetto dura più a lungo e bisogna ripeterlo con minore frequenza.
Il trattamento con botox possono essere combinati anche con altri trattamenti di medicina estetica non invasiva (acido ialuronico, fili di biostimolazione o altri).



fili di sospensione per il face lifting /> fili di biostimolazione per il face lifting

Fili di sospensione, fili di biostimolazione

I fili di sospensione e fili di biostimolazione fanno parte dell'estetica medicinale non invasiva di lifting non chirurgico del viso, collo e corpo. L'intervento è adatto per la correzione zigomi e guance cadenti, per ridurre le rughe, per rialzare le guance e la pelle cadente.

pelle cadente

Il viso di una persona giovane tende a formare un triangolo con la base sotto gli occhi e la punta nel mento. Con passare dei anni, la base di questo triangolo scende mentre la punta sale per l'effetto della pelle cadente. Questo effetto di invecchiamento può essere notevolmente ridotto con l'utilizzo dei fili di biostimolazione, tecnica di face lifting non chirurgica e minimamente invasiva.
L’ intervento con i fili di biostimolazione non lascia delle cicatrici visibili: è un intervento di chirurgia estetica minimamente invasivo. Questo permette di sollevare tutta la parte medio-facciale del viso: dagli occhi alle labbra compresi gli zigomi.
L'intervento dura da 20 a 60 minuti, viene fatto con anestesia locale o senza anestesia e il paziente si riprende e può continuare con le proprie attività già il giorno dopo. I risultati di questo intervento hanno una durata di ca. 3 anni.



filer dermici ialluronico per volume e riempire le rughe profonde

Filer dermici (filer ialluronico)

Il filler di acido IALURONICO viene utilizzato per correggere le rughe della pelle del viso e modellare il volume del viso (labbra, guance etc). Si tratta di una sostanza naturale, presente già nella struttura della pelle. Con l’ avanzare della età della persona, la naturale produzione di questa sostanza diminuisce e di conseguenza insorgono le rughe.
L’ acido ialuronico come filler viene consigliato perché non ha effetti collaterali, non richiede dei test d’allergia, conferisce alla zona trattata un modellamento naturale e si riassorbe dopo qualche mese. Alcuni altri filler (ad esempio silicone) hanno effetti permanenti e a volte provocano delle reazioni indesiderate. In questi casi si viene a creare problemi di non facile soluzione.
L’ acido ialuronico è una soluzione poco invasiva ma efficace per alcuni inestetismi del viso principalmente dovuti al invecchiamento della pelle. Le infiltrazioni possono essere eseguite da sole o come completamento ad un intervento di chirurgia estetica come il lifting del viso con fili di biostimolazione.
Da notare che il filler di acido ialuronico viene con il passare del tempo assorbito dal corpo e che per mantenere il risultato il trattamento con il passare del tempo deve essere ripetuto. Il tempo di durata può variare da 6 a 24 mesi - la durata è determinata dal tipo di filler che viene usato come anche dal metabolismo della persona.



plexr, plexer, chirurgia non ablativa con plasma, blefaroplastica

Plexr - chirurgia non ablativa al plasma

I “bisturi” al plasma PLEXR o PLEXER, rappresentano l'ultima generazione nella chirurgia non ablativa dei tessuti molli. Questa tecnologia altamente sofisticata ha un enorme vantaggio rispetto alla radiochirurgia con il laser, visto che non provoca danni ai tessuti circostanti (quelli che non vengono trattati) per il fatto che non penetra profondamente ma solo nel punto desiderato ottenendo l'evaporizzazione dei tessuti trattati.
Applicando un minimo di crema anestetica, possiamo rimuovere le escrescenze della pelle come per esempio le verruche, le macchie e le discheratosi cutanee, senza lasciare significanti cicatrici. Vengono usati pure per rimuovere le iperpigmentazioni e cicatrici da acne.
Plexr (Plexer) ha un'applicazione molto attraente per la blefaroplastica delle palpebre nonché nel rimuovere le rughe, perché non richiede nessuna incisione né asimmetria, mentre il tessuto in eccesso viene rimosso mediante l'evaporazione. Il grosso vantaggio del Plexr è che può essere ripetuto, sempre quando si crea un nuovo eccesso di pelle.
Finito il trattamento il paziente può immediatamente continuare con le attività di ogni giorno, senza dovere prevedere dei giorni di recupero o riposo. Per questo il Plexr viene definito come metodo di chirurgia minimamente invasiva. Nei giorni dopo l'intervento sono presenti delle crosticine che, quando iniziano a cadere, devono essere protette con la crema prottetiva (fattore 50) per evitare delle iperpigmentazioni.

botulina per le rughe d'espressione del viso filer di acido ialluronico per riempimento rughe e aumentazione di volume del viso, labbra etc laser dermico per trattamenti pelle Plexr, Plexer, chirurgia non ablativa al plasma